Forum

 
Questo forum é per il momento chiuso – l'accesso é di sola lettura
Devi avere effettuato il login per poter inviare un messaggio
Cerca nei forum:


 






Utilizzo wildcard:
*    corrisponde ogni numero di caratteri
%    corrisponde esattamente un solo carattere

UtenteMessaggio

22:19
8 ottobre 2009


admin

Amministratore

messaggi3520

dmk

22:40
8 ottobre 2009


Rose

Ospite

Molto bella, Daniela. Soprattutto negli ultimi versi, come "sui muri della mia noia, scrivo il tuo nome".

Ah, la Libertà! come può sembrare retorica questa parola, quando si vive in piena libertà.

07:13
9 ottobre 2009


sandra

Ospite

Da una lettera di Van Gogh al fratello Theo:

In primavera un uccello chiuso in gabbia sa perfettamente che c'è qualcosa per cui egli è adatto, sente benissimo che ci sarebbe qualcosa da fare, ma non ci può far nulla, e cos'è questo?

Non si ricorda bene, ha idee vaghe e dice: "Gli altri fanno i loro nidi e portano fuori i loro piccoli e li crescono" e poi sbatte la testa contro le grate della gabbia. Ma la gabbia resiste e l'uccello impazzisce dal dolore.

"Guarda che fannullone", dice un altro uccello che passa lì davanti, "quello è un tipo che vive di rendita''.

Eppure il prigioniero continua a vivere, non muore, nulla traspare di quel che ha dentro, è in buona salute, e di tanto in tanto i raggi del sole lo rallegrano. Ma poi viene il tempo degli amori. Ondate di depressione.

I ragazzi che lo accudiscono si domanda cosa può desiderare. E lui sta appollaiato con lo sguardo proteso verso il cielo turgido, carico di tempesta, dove sta minacciando un temporale, e dentro di sé sente ribellione per la sua sorte.

"Io me ne stò in gabbia,stò in prigione, e non mi manca niente, imbecilli! Ho tutto ciò di cui ho bisogno! Ma per piacere, libertà, lasciatemi essere un uccello come gli altri!".

09:51
9 ottobre 2009


stella

Ospite

sandra ha detto:

Da una lettera di Van Gogh al fratello Theo:

“Io me ne stò in gabbia,stò in prigione, e non mi manca niente, imbecilli! Ho tutto ciò di cui ho bisogno! Ma per piacere, libertà, lasciatemi essere un uccello come gli altri!”.


Anche la gabbia più dorata e confortevole diventa una prigione se non si ha la possibilità di esplorare il mondo e di fare esperienza sul campo della vita vera.



Info per il forum daniela manzini kuschnig' s weblog

Il più alto numero di utenti in linea: 783

Attualmente online:
13 Ospiti

Sta visualizzando Argomento:
1 Ospite

Statistiche del forum:

Gruppi:6
Forum:17
Argomenti:1657
Messaggi: 13100

Utenti attivi:

Hanno partecipato 31 ospiti

E' presente 1 amministratore

I più attivi:

Amministratori:admin (3520 Messaggi)