Forum

 
Questo forum é per il momento chiuso – l'accesso é di sola lettura
Devi avere effettuato il login per poter inviare un messaggio
Cerca nei forum:


 






Utilizzo wildcard:
*    corrisponde ogni numero di caratteri
%    corrisponde esattamente un solo carattere

UtenteMessaggio

01:34
27 ottobre 2009


borablu

Ospite

e poi  fu silenzio

anche nel vento

  

e il mio vuoto interno

si dilatò

a liofilizzare

un mondo già pomice.

  

sono

un guscio d'uovo

svuotato per gioco.

  

e pasqua è ancora

lontana.

  

  

14:11
27 ottobre 2009


sandra

Ospite

Un momento di 'vuoto' interiore e un'amara ironia nella chiusa.

La tua poesia è molto bella, zio Mario, ma quel "liofilizzare" mi stona un po'… fa venire in mente gli alimenti liofilizzati.

Non te la prendi, vero? Smile Sai che sono discola, ma sincera.

pi-esse: come fa a sentirsi così un cultore della bellezza come te? Dopo t'è passata, vero? Kiss

15:14
27 ottobre 2009


admin

Amministratore

messaggi3520

amarezza nel senso di vuoto e inutilità, che ci prende, a volte, e si fa soffocante, pietra pomice polverizzata che riempie gli occhi, le vene.

Complimenti, Mario, per come hai saputo rendere questa sensazione, in pochi versi, nella sua pienezza.

Ah, per il "liofilizzato": non è che il termine mi esalti, soprattutto per il suono che, al mio orecchio, "non prende" con i precedenti e i seguenti. Però do atto che rende l' idea di polvere minima, ridotta ai minimi termini di consistenza. A volte occorre fare delle scelte anche in rapporto alla funzionalità esplicativa, non solo a quella ritmica (cui spesso mi trovo vincolata io)Smile

dmk

21:17
27 ottobre 2009


Manfredi

Ospite

… sono

un guscio d' uovo

svuotato per gioco…

versi che esprimono sia il doloroso senso di svuotamento interiore, sia l' idea che ciò si sia verificato per uno scherzo del destino, della vita, un gioco perverso e sordido.

bel lavoro, Mario. 

21:27
27 ottobre 2009


Rose

Ospite

La Pasqua è simbolo di rinascita, rinnovamento, di speranza … ma non per chi si sente "simile ad un guscio d'uovo svuotato" e poi, comunque, è lontana.

Una poesia piena di mestizia e di profondo significato, nella sua brevità.

00:12
28 ottobre 2009


borablu

Ospite

Grazie a tutti di cuore.

- a sandra: no, non me la prendo proprio, e poi hai ragione sul “liofilizzato”, ma (a sandra e daniela) quel termine non sintonico è frutto di una scelta necessaria.

Un abbraccio tutti.



Info per il forum daniela manzini kuschnig' s weblog

Il più alto numero di utenti in linea: 783

Attualmente online:
60 Ospiti

Sta visualizzando Argomento:
1 Ospite

Statistiche del forum:

Gruppi:6
Forum:17
Argomenti:1657
Messaggi: 13100

Utenti attivi:

Hanno partecipato 31 ospiti

E' presente 1 amministratore

I più attivi:

Amministratori:admin (3520 Messaggi)