Forum

 
Questo forum é per il momento chiuso – l'accesso é di sola lettura
Devi avere effettuato il login per poter inviare un messaggio
Cerca nei forum:


 






Utilizzo wildcard:
*    corrisponde ogni numero di caratteri
%    corrisponde esattamente un solo carattere

UtenteMessaggio

19:09
31 marzo 2010


admin

Amministratore

messaggi3520

Ho visto che stasera viene riproposto da Rai 3.

Sean, Dave e Jimmy da piccoli erano inseparabili, ma si sono persi di vista dopo un tragico evento che ha cambiato per sempre le loro esistenze: il rapimento di Dave da parte di due pedofili. A riunirli, 25 anni più tardi, è un'altra tragedia: l'omicidio della figlia maggiore di Jimmy. Sean, divenuto detective della polizia, è in servizio nella zona e viene incaricato del caso. Ma Jimmy, ex carcerato, non si fida della legge e inizia a indagare per conto suo; giorno dopo giorno, Dave finisce per essere il principale indiziato, ma altri conflitti e altri drammi devono ancora consumarsi…

Dirigendo con una pacatezza classica che ha ormai pochi eguali (campi, controcampi, piccoli zoom sui primi piani e montaggio alternato nelle scene più tese: in particolare quella lunga e notturna del prefinale, che segue Jimmy e Dave da un lato e l'indagine di Sean dall'altro), parco nelle parole e quasi ostile a qualunque possibile virtuosismo, Eastwood guida il nostro istinto con le scelte impercettibili della macchina da presa: minacciosamente bassa, infida nella sequenza iniziale, e poi ancora quando ci avviciniamo ai successivi svelamenti; a tratti alta e implacabile, pronta a piombare giù verso il quartiere e attraverso il fiume che taglia Boston, a rivelare terribili verità. Sceneggiatura di Brian Helgeland (già collaboratore di Clint per _Debito di sangue_, nonché regista in proprio per _Payback – La rivincita di Porter_ e _Il destino di un cavaliere_), dal romanzo omonimo di Dennis Lehane.

http://www.film.tv.it


dmk

20:47
31 marzo 2010


Rose

Ospite

Grazie della segnalazione, Daniela. Allora, vado a vederlo. Smile

22:14
31 marzo 2010


admin

Amministratore

messaggi3520

Io me lo sto registrandoSmile volevo guardare anche L' altra donna del re, la storia delle due sorelle Bolena dal romanzo della Gregory e così ho optato per la registrazione di uno dei due, appuntoLaugh

dmk

13:35
1 aprile 2010


Rose

Ospite

L'ho visto il film. Molto drammatico, con diversi temi: infanzia violata, pedofilia, conseguenze a lungo termine, violenza di quartiere ecc. Interessanti le storie dei tre amici e di come le loro vicende si siano sviluppate e tornino ad incrociarsi. Indirettamente, è anche la storia di tre donne e di come ognuna viva la propria relazione coniugale ed i valori morali.

Nelle pause, ho cercato di guardare l'altro film. Un Enrico VIII giovane e aitante … Non sapevo che Anna Bolena avesse una sorella e che questa abbia avuto una parte in quella storia.

21:18
1 aprile 2010


admin

Amministratore

messaggi3520

Infatti: la figura di Maria Bolena, sorella di Anna, è sconosciuta a molti. Gli interessi dei Bolena si servirono turpemente  delle due sorelle per entrare nelle grazie di Enrico e ripristinare le originarie fortune e ricchezze della famiglia. Delle due, Maria fu la meno sfortunata: almeno riuscì a farsi una famiglia, a vivere in modo modesto, ben lontano dalla corte e dagli intrighi e a veder crescere i propri figli. Il che non è poco.

dmk



Info per il forum daniela manzini kuschnig' s weblog

Il più alto numero di utenti in linea: 170

Attualmente online:
27 Ospiti

Sta visualizzando Argomento:
1 Ospite

Statistiche del forum:

Gruppi:6
Forum:17
Argomenti:1657
Messaggi: 13100

Utenti attivi:

Hanno partecipato 31 ospiti

E' presente 1 amministratore

I più attivi:

Amministratori:admin (3520 Messaggi)