Forum

 
Questo forum é per il momento chiuso – l'accesso é di sola lettura
Devi avere effettuato il login per poter inviare un messaggio
Cerca nei forum:


 






Utilizzo wildcard:
*    corrisponde ogni numero di caratteri
%    corrisponde esattamente un solo carattere

La prima cosa bella

UtenteMessaggio

14:19
17 gennaio 2010


admin

Amministratore

messaggi3520

Arriva anche nelle nostre sale La prima cosa bella, il nuovo film di  Paolo Virzì

Anna Nigiotti nel Settantuno era una giovane e bellissima mamma proclamata Miss del più popolare stabilimento balneare di Livorno, ignara di suscitare le attenzioni maliziose della popolazione maschile, i sospetti rabbiosi del marito Mario e la vergogna del primogenito Bruno. Oggi, ricoverata alle cure palliative, Anna sbalordisce i medici con la sua irresistibile e contagiosa vitalità e fa innamorare i degenti terminali. Bruno invece, ha ormai tagliato i ponti con la sua città, la sua famiglia, il suo passato. Insegna senza entusiasmo in un Istituto Alberghiero e conduce un'esistenza cocciutamente anaffettiva. Ma la sorella Valeria lo convince a venire a salutare la madre per l'ultima volta, e Bruno torna malvolentieri a Livorno. L'incontro, dopo tanti anni, con quella mamma esplosiva, ancora bella e vivacissima, che a dispetto delle prognosi mediche sembra non aver nessuna intenzione di morire, costringe Bruno a rievocare le vicissitudini familiari che aveva voluto a tutti i costi dimenticare. Il vagabondare di quelle notti e di quei giorni di tanti anni fa in cerca di una sistemazione, lui e la sorella Valeria, all'epoca dolce, ignara e piagnucolosa, cacciati di casa dal babbo accecato dalla gelosia, ma sempre rincuorati dall'incrollabile ottimismo di quella loro mamma allegra e incosciente. A far da coro alle peripezie di questo terzetto di creature sciagurate e coraggiose, una provincia maliziosa in preda a nuove smanie, l'ignavia dei tanti uomini volubili che vorrebbero appropriarsi della grazia e del candore di Anna, ma che in fondo non ne hanno il coraggio e la forza. Ma soprattutto le manovre dell'astiosa zia Leda per impadronirsi del marito e dei figli di quella sorella sconcia e chiacchierata. Dopo tutti questi ricordi, poi, si ritorna all'attualità con l'ultima lezione di vita, di fiducia nella dolcezza del vivere, di questa madre imbarazzante e speciale.

dmk

21:20
17 gennaio 2010


sandra

Ospite

Proprio una bella storia, signora admin. Grazie della segnalazione. Smile

23:08
24 gennaio 2010


Elina

Ospite

davvero intenso, non lo definirei "commedia"

ecco l'intervista al regista che aiuta a capire la vicenda e "il perchè" del film

21:03
29 settembre 2010


admin

Amministratore

messaggi3520

È La prima cosa bella

il candidato italiano all'Oscar 2010 per il miglior film straniero.

Il film di Paolo Virzì è stato designato dalla commissione istituita all'Anica per la corsa all'Oscar per il miglior film in lingua non inglese e composta dal regista Gabriele Salvatores, dallo scenografo Dante Ferretti, dai giornalisti e critici Alberto Crespi, Roberto Escobar, Alessandra Leventesi e Gloria Satta, dai produttori Conchita Airoldi, Angelo Barbagallo, Aurelio De Laurentis, Adriano De Micheli, Mario GiananiI e Fulvio Lucisano dai distributori Paolo Ferrari e Andrea Occhpinti, e dal Direttore Generale per il Cinema, Nicola Borrelli. La prima cosa bella di Virzì, è prodotto da Medusa Film con Motorino Amaranto e Indiana Production, nel cast Michela Ramazzotti e Stefania Sandrelli, Valerio Mastandrea e Claudia Pandolfi. 

dmk

19:09
30 settembre 2010


admin

Amministratore

messaggi3520

dmk

22:41
1 ottobre 2010


Manfredi

Ospite

ho preso il dvd, appena trovo un' ora e mezzo di tranquillità, me lo guardo.

la canzone – ha vinto a Sanremo se la memoria non mi inganna -, questa canzone che dà il titolo al film ed è uno dei motivi ricorrenti nella storia, mi ha fatto precipitare in un' ondata di rimembranze…, di un tempo che fu.roba da andare in crisi.Wink ragazzi, che Italia era quella, ai tempi di questa canzone! imperfetta, con i soliti furbi e furbetti, i soliti ignoti e compagnia, ma bella. bella. 

19:06
7 ottobre 2010


admin

Amministratore

messaggi3520

Era l' italia della nostra giovinezza, ManfredSmile

Forse anche per questo la senti così bella…Wink

Ma no, era bella, bella davvero.

dmk



Info per il forum daniela manzini kuschnig' s weblog

Il più alto numero di utenti in linea: 170

Attualmente online:
8 Ospiti

Sta visualizzando Argomento:
1 Ospite

Statistiche del forum:

Gruppi:6
Forum:17
Argomenti:1657
Messaggi: 13100

Utenti attivi:

Hanno partecipato 31 ospiti

E' presente 1 amministratore

I più attivi:

Amministratori:admin (3520 Messaggi)