Forum

 
Questo forum é per il momento chiuso – l'accesso é di sola lettura
Devi avere effettuato il login per poter inviare un messaggio
Cerca nei forum:


 






Utilizzo wildcard:
*    corrisponde ogni numero di caratteri
%    corrisponde esattamente un solo carattere

C'era la tua ombra

UtenteMessaggio

08:28
12 aprile 2009


Rose

Ospite

C'era la tua ombra         (di Rose)

C’era la tua ombra in ogni persona

che ho incontrato un’aura sfuggente

presenza/assenza

 

bisogni insondabili dentro

e pezzetti di puzzle (cielo o mare, chissà)

orfani del quadro

 

C’era la tua ombra

forse e la mano tesa

a tenermi

 

caduta io

negato all’oggi ogni salario

il domani rarefatto

 

c’era la tua ombra

a guidarmi fino ai tuoi piedi

e poi    su   su   i fianchi

 

le spalle il sorriso

indulgente di chi capisce

e ama perché capisce

09:19
12 aprile 2009


franco

Ospite

dedica dolcissima, che quell'aura sfuggente di presenza assenza, sa impreziosire, come la scaglia agra d'una buccia di limone, esalta la perfezione di una crema.

dedica all'amore che sa capire e comprendendo ama.

Forse l'amore non importa però che comprenda, forse l'amore accoglie anche il mistero dell'altro, dell'altra, e proprio quello, ama.

Una lirica… senza “ombre”, solo la luce soffusa e rischiarante della poesia.

f

20:41
12 aprile 2009


Rose

Ospite

Un grazie particolare a Franco che accoglie sempre con benevolenza i miei versi e ne elabora concetti suggestivi su cui diventa piacevole riflettere.

Grazie, Franco per la tua lettura, sempre profonda e gratificante. Kiss

21:48
12 aprile 2009


admin

Amministratore

messaggi3520

mi coinvolge, Rose e mi dà l' idea di un' ombra amica, consolatrice e guida:

c'era la tua ombra

a guidarmi fino ai tuoi piedi

e poi    su   su   i fianchi


le spalle il sorriso

indulgente di chi capisce

e ama perché capisce.

una onnipresenza che si fa comprensione totale. Grazie, mia cara.

dmk

07:06
13 aprile 2009


Rose

Ospite

Grazie, daniela. Kiss

Una chiave di lettura interessante e plausibile.

Grazie per l'attenzione che riservi a tutti noi che frequenti-amo la tua 'casa'. Smile

11:59
20 aprile 2009


stella

Ospite

Mi era sfuggita questa tua bella poesia, Rose.

Un'ombra che guida, che illumina (?) la ricerca di quell'amore assoluto che tutto comprende.

Un percorso lungo forse  tortuoso, con l'animo inquieto che si placherà solo quando l'ombra divverrà luce. 

I bisogni dell'animo saranno finalmente soddisfatti.

grazie 

12:20
20 aprile 2009


Elina

Ospite

un'ombra che vigila, cura, sorregge, accarezza

molto piaciuta

un abbraccio, Elina

13:58
20 aprile 2009


Rose

Ospite

Ho pochi minuti, prima di andare dai miei vecchietti. Kiss

Grazie, care Stella ed Elina, puntuali e attente lettrici.

Mi piace questa lettura che la parte femminile del forum sta facendo.

Un abbraccio a tutte voi. Smile

12:32
21 aprile 2009


fernirosso

Ospite

eppure l'ombra di se stessi potrebbe essere la prima figura di riferimento. L'altro ha un volto,un corpo, anche nella memoria, mentre ciò che sfugge a ciascuno di noi è proprio l'essere che è in noi, noi stessi insomma, o…l'altro (da) no, che ci porta a qualcuno, non conosciuto, fuori da noi. E poi dici di essere chiara? semplice? Non c'è maggiore difficoltà di lettura di ciò che sembra semplice. Bacio rose,ferni



Info per il forum daniela manzini kuschnig' s weblog

Il più alto numero di utenti in linea: 783

Attualmente online:
8 Ospiti

Sta visualizzando Argomento:
1 Ospite

Statistiche del forum:

Gruppi:6
Forum:17
Argomenti:1657
Messaggi: 13100

Utenti attivi:

Hanno partecipato 31 ospiti

E' presente 1 amministratore

I più attivi:

Amministratori:admin (3520 Messaggi)